Blog: voglia di esprimersi o di confrontarsi?

Ieri mia moglie, che è anche la mia geek di riferimento, mi ha fatto una notazione molto interessante. Mi ha detto, con la sua proverbiale nonchalance: un blog deve invitare alla coversazione.

Detto così sembra la scoperta dell’acqua calda; in realtà mi ha fatto capire, pensando alla mia ancora breve esperienza nella blogosfera (quasta volta non lo cancello, ho deciso che l’espressione ci sta!) che un blog può essere usato in due modi: come un diario dove si annotano pensieri e riflessioni, dove si linkano i post di altri etc. La mia esperienza di navigazione ad oggi si limita a questo. Succhiare informazioni, accumulare scoperte, sentirmi aggiornato.

C’è però un secondo modo di intendere un blog: un mezzo per condividere, per discutere, per parlare e per ascoltare.

La differenza potrebbe sembrare poca cosa, un commento ha un post è indice di interrelazione.

Ma se penso ai mie punti di riferimento – per capirci i blog di cui ho richiesto i feed – anche quelli più interessanti, i miei guru, sono molto unidirezionali. L’autore mi offre informazioni, mi da spunti. Ma non mi sento invitato a una discussione, a un vero scambio.

Mi viene da pensare che la questione sia a monte; rispecchia un atteggiamento nei confronti delle cose. E’ importante avere visibilità attraverso il proprio blog. E’ importante fare evangelizzazione.

Però mi sembra più interessante il confronto.

E allora penso che il punto stia nel modo di scrivere, nel progetto di un post. evviva il post aperto.

Ho scelto la mia linea: mi riprometto di usare questa impostazione per il mio futuro lavoro su guru guru.

Per concludere: mondo, che ne pensi?

Annunci

Tag: , , ,

3 Risposte to “Blog: voglia di esprimersi o di confrontarsi?”

  1. Gio Says:

    Il fatto che prima del mio non ce ne fossero altri di commenti, la dice lunga su come le persone tendano a “succhiare” sempre, commentando solo le foto su FaceBook…

    Mi piace quello che dici e anche come lo dici, e lo condivido. Spero che non ti lascerai andare come molti dopo solo un annetto.

    Io di mio sono molto conservatore, il blog è innanzitutto per me: non un diario, ma un archivio (tra delicious, youtube, tumblr, twitter, flickr e altri, il blog a differenza mi permette di giudicare e tenere traccia dei miei pensieri senza che stia li a commentare dappertutto).

    Infine, metti qualche immagine…

  2. Gio Says:

    Cmq bel blog (mi sn scordato! ;)

  3. osare la conversazione « il rebis Says:

    […] po’ di giorni fa leggo questo post e penso che non leggo nessun blog (tranne nonsolomamma) che invita davvero al confronto, che faccia […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: